Document Type

Article

Journal/Book Title/Conference

Estratto da L'apicoltore Moderno

Volume

66

Issue

2

Publication Date

1-1-1975

First Page

59

Last Page

63

Abstract

Viene descritta una tecnica di laboratorio adatta a precisare la tossicità per ingestione di prodotti chimici verso operaie bottinatrici di Apis mellifera ligustica Spin. È stata accertata la dose letale, cioè la quantità, in microgrammi per ape (y/ ape), sufficiente ad avvelenare tutte le operaie sottoposte ad esperimento: LD100· Phosalone, endosulfan, pirimicarb, tetradifon, dicofol e dinocap, principi attivi di antiparassitari propagandati come non dannosi all'entomofauna utile in generale ed all'Ape in particolare, sono stati sperimentati con tale tecnica: essi sono apparsi tossici in vario grado per l'Ape. La LD100 rilevata entro 12 ore -periodo di tempo scelto per verificare la mortalità durante le presenti indagini -, è risultata: y 1,01 per tetradifon; y 2,94 per pirimicarb; y 4, 12 per phosalone; y 16,33 per dicofol; y 20,60 per endosulfan; y 29,43 per dinocap.

Available for download on Friday, January 01, 4500

Included in

Entomology Commons

Share

COinS